Martino Lombezzi | Rapido 904 La strage di Natale

w4

un film di Martino Lombezzi

/ data: 23 giugno 2016 
/ orario: dalle 19:30 
/ sede: Giardino Melampo, via delle Segherie 33a

Nell’attentato del 23 dicembre 1984 al treno Rapido 904 Napoli Milano morirono 16 persone e più di duecento rimasero ferite. Il film va alla ricerca delle tracce che quella strage ha lasciato nei corpi e nella memoria dei sopravvissuti: alcuni di loro, dopo trent’anni di silenzio, parlano oggi per la prima volta. Parlano anche alcuni dei soccorritori: ferrovieri, medici, vigili del fuoco, poliziotti che per rimi entrarono in galleria, ignari dello scenario di morte e distruzione che si sarebbero trovati di fronte.
Con questa parte di memorie personali, che forma il corpo del film, si intreccia la cronaca del processo di Firenze a Totò Riina, accusato di essere il mandante della strage. Il processo si è concluso nell’aprile 2015. Spezzoni d’epoca, tratti dagli archivi della Fondazione FS e dalle Teche RAI, ci riportano ai momenti immediatamente successivi all’attentato. Queste immagini dialogano con altre, contemporanee, dei luoghi dove si è consumata la strage, riprese dai finestrini del treno, nelle vicinanze della linea ferroviaria e su un plastico che riproduce la tratta appenninica. Il percorso emotivo del film nasce dal confronto fra questi materiali e le memorie dei testimoni.

 martino lombezzi_rapido 904

© Martino Lombezzi, Rapido 904 La strage di Natale, 2015, still da video

Martino Lombezzi (Genova, 1977) si è laureato in Storia Contemporanea all’Università di Bologna. Durante gli studi ha iniziato a lavorare come fotografo. Nei suoi progetti si è sempre occupato di tematiche legate al territorio, alla memoria, all’identità. Oltre che in Italia, ha lavorato in Medio Oriente e nei Balcani. Nel 2006 entra nell’agenzia Contrasto, collaborando con i principali periodici nazionali, con importanti testate estere e realizzando progetti di corporate per realtà aziendali italiane di primo piano in diversi settori. Tra i suoi progetti ricordiamo “Una giornata estiva, Bologna 2 agosto 1980 trent’anni dopo”, una mostra fotografica ed installazione video sulla strage esposti nel 2010 anche al Parlamento Europeo a Bruxelles, e “Blue Line”, sul confine tra Libano e Israele, finalista di Aftermath project 2013.

Rapido 904 La strage di Natale
regia, sceneggiatura e riprese: Martino Lombezzi
produzione: Zona
con il sostegno di: Toscana Film Commission, Regione Toscana, Comune di Vernio
anno: 2105
durata: 53 min

www.martinolombezzi.it
www.zona.org

Lascia un Commento

Your email address will not be published.

*